Visita e Prova - Collaudo - Revisione

Revisione dei veicoli storici ante 1960, ora anche nei centri privati

Agenzia GAMMA L'Agenzia 1' di lettura

La Revisione dei veicoli storici ante 1960, ora è effettuabile anche nei Centri di revisione privati e non più solo in Motorizzazione.

Il nuovo decreto in fase di pubblicazione

L’articolo 1 del nuovo decreto (in fase di pubblicazione) consente alle imprese autorizzate all’effettuazione delle revisioni ai sensi dell’articolo 80 comma 8 del CDS di poter effettuare le revisioni dei veicoli di interesse storico e collezionistico costruiti prima del 1° gennaio 1960, ad eccezione dei veicoli per i quali le prove di frenatura per la verifica del freno di servizio non possono effettuarsi sui classici rulli dinamometrici utilizzati dalle officine autorizzate, ma solo presso la Motorizzazione mediante la valutazione della decelerazione media a veicolo in movimento con il solo conducente.

È in fase di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, il decreto a firma del Ministro col quale viene modificato il decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti del 17 dicembre 2009, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 19 marzo 2010, n. 65, concernente la disciplina e le procedure per l’iscrizione dei veicoli di interesse storico e collezionistico nei registri, nonché la loro riammissione in circolazione e la revisione periodica.

Leggi anche